Lottozero / textile laboratories

Il progetto mira al recupero di un vecchio magazzino abbandonato, nel quartiere di Prato noto come “Macrolottozero”, caratterizzato da fenomeni di marginalità sociale e degrado edilizio, a causa della dismissione di molti edifici industriali. Si sta lavorando per aprire in questo spazio il primo hub creativo italiano dedicato all’arte e al design tessile, non a caso in un contesto locale in cui è fondamentale poter connettere giovani creativi, artigiani, artisti e designer con il patrimonio manifatturiero e culturale che la città può offrire. Lottozero intende accogliere un coworking dove queste professionalità possano collaborare; un ufficio di design che si occupi di ricerca e mentorship per giovani creativi; la Kunsthalle, uno spazio espositivo e una galleria aperta al pubblico per favorire l’accesso alla cultura tessile. Parte importante del progetto è il “Textile-fablab” aperto a tutti gli interessati, per condividere idee e macchinari, per la progettazione, la produzione e la circolazione della cultura, della manualità e dell’arte tessile.

Città | Prato

Organizzazione capofila | Lottozero società cooperativa

Organizzazioni partner
Comune di Prato
Fondazione Museo del Tessuto di Prato
Associazione Fab Lab Toscana

Sito web: www.lottozero.org

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi