INVASIONI CULTURALE

Creare nel cuore del centro storico di Paola (cs)- luogo scarsamente valorizzato sotto il profilo socio-culturale ed economico, rispetto al resto del paese – un punto di riferimento idoneo ad incrementare le attività già presenti, per “riempire” il vuoto urbano ormai radicatosi nel corso degli anni .
Un centro che da un lato punti alla valorizzazione della persona tramite l’organizzazione di attività mirate allo sviluppo delle capacità culturali ed artistiche, dall’altro miri a creare dei percorsi finalizzati all’inserimento nel mondo del lavoro, tramite la realizzazione di uno sportello orientativo e di assistenza personalizzata.
Il progetto, allora, punta alla rigenerazione urbana e alla riqualificazione del centro storico, attraverso la cultura, favorendo l’inclusione, la coesione sociale nonché l’occupazione dei giovani tramite percorsi personalizzati, finalizzati allo sviluppo di eventuali progetti di autoimpiego.
A presentare il progetto è il team Corto Circuiti, in attesa di formalizzazione, esso, nasce come spin-off del Team di Progetto “Territorio Solidale”, gruppo di volontari selezionati con procedura di evidenza pubblica dall’Amministrazione della città di Paola, per la definizione delle attività del Centro Laboratoriale Antonio Eboli, a cui sono stati affidati i compiti essenzialmente oggetto del bando. Al coordinatore del Team, l’Amministrazione ha dato in consegna con atto formale lo stabile che ospita il centro.

IL progetto ha l’obiettivo di connettere idee e persone per innovare e valorizzare l’ecosistema culturale,turistico e produttivo di Paola

Il progetto in un tweet

PAOLACittà
CSProvincia
CalabriaRegione
Social accounts