The Popping Club

The Popping Club nasce dalla necessità di rigenerare il tessuto creativo romano.
Il progetto è inteso come un Hub Open Source, in cui la distanza tra arte, cultura e società si riduce. Lo spazio di Via Baccina 84 sarà congegnato per essere un incubatore creativo in cui artisti, giovani studenti aspiranti creativi, professori universitari e pubblico creeranno un ecosistema in cui come in una barriera corallina ognuno nutre e viene a sua volta nutrito dalla presenza di figure a lui complementari.
Il progetto si chiama The Popping Club perchè è una realtà che emerge dal sottobosco creativo romano. L’intento è quello di coniugare una forte presenza locale e fisica attraverso lo spazio e i rapporti umani e quotidiani delle persone coinvolte e una più ampia interconnessione virtuale attraverso il social network Artchivio.
L’idea è quella di creare un laboratorio creativo permanente che abbia degli appuntamenti annuali in cui i progetti sviluppati al suo interno vengono esposti al grande pubblico.

The Popping Club è un ecosistema per gli artisti emergenti, un atelier, un laboratorio, una scuola e una galleria

Il progetto in un tweet

RomaCittà
RMProvincia
LazioRegione
Social accounts